Iniziative
Iniziative passate
  • 02/04/2022
    Presentazione del libro "Generazione Littoriali"
  • 27/01/2022
    Giornata della Memoria 2022
  • 04/12/2021
    I giorni belli. Alberto, Alda e Alessandra Bianco, una storia privata degli anni Cinquanta

    Approda al teatro Toselli di Cuneo lo spettacolo "I giorni belli. Alberto, Alda e Alessandra Bianco, una storia privata degli anni Cinquanta". Andrà in scena sabato 4 dicembre, alle ore 21 nell'ambito delle iniziative del Comune di Cuneo per ricordare la morte di Duccio Galimberti avvenuta il 4 dicembre 1944 per mano fascista.

    Promosso dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, lo spettacolo nasce dalla volontà di ricordare la famiglia Bianco (l'Istituto è intitolato a Dante Livio) e al tempo stesso di valorizzare il patrimonio di film amatoriali in formato 8 millimetri e Super8 acquisiti e digitalizzati alcuni anni fa dall'Archivio nazionale cinema d'impresa di Ivrea.

    Il racconto de "I giorni belli" affonda le sue radici nel tempo della Resistenza, che forgia e modifica i destini dei protagonisti, ma non ne rievoca le gesta. La storia comincia quando i giorni della guerra sono già alle spalle, e quando, pur nella disillusione degli esiti di quella stagione, di fronte ad Alberto Bianco (sopravvissuto al lutto della morte del fratello Livio) si staglia un futuro luminoso e pieno di ottimo. Sono gli anni Cinquanta del miracolo economico, dei successi professionali, degli amici riuniti sul terrazzo della villa di Valdieri, dei viaggi in un'Italia da cartolina. I costumi degli italiani stanno rapidamente cambiando e Alberto Bianco, con la sua amata cinepresa amatoriale, li documenta, senza rendersi conto, forse, di fissare su pellicola uno spicchio di Novecento. Attraverso una vicenda familiare si entra così in una dimensione collettiva, laddove la memoria privata richiama memorie condivise.

    Scritto da Alessandra Demichelis e adattato da Elide Giordanengo del Teatro degli Episodi, che ne cura anche la regia teatrale, lo spettacolo si avvale delle musiche dal vivo di Giorgio Signorile. La scelta e il montaggio delle immagini è affidato invece a Erica Liffredo che contemporaneamente sta lavorando a un documentario sulla stessa vicenda, di prossima uscita.

    Lo spettacolo è a ingresso gratuito previa prenotazione sul sito del Comune di Cuneo: http://ticket01.comune.cuneo.it/home.aspx

    Per informazioni: 0171-444835/3462220752

    E' richiesto Green Pass.

  • 24/11/2021
    La Resistenza a Cuneo e la nascita della costituzione repubblicana

    La lezione, tenuta dal professor Michele Calandri e dedicata alla Resistenza a Cuneo e alla nascita della costituzione repubblicana, sarà fruibile al seguente link: https://unito.webex.com/unito/j.php?MTID=m860f6d2cfbb279c6b182c041dfb64612

  • 13/11/2021
    Cherasco: specchio di anni complessi e difficili
    A partire dalle ore 9:00 di sabato 20 novembre, presso il Teatro Salomone di Cherasco (via San Pietro, 41), è in programma il convegno storico dedicato ai trent'anni di guerra - 1915-45 - visti dalla prospettiva cheraschese.
    L'evento, svolto in collaborazione con il nostro Istituto, è organizzato nel pieno rispetto delle vigenti norme anti Covid. Per partecipare al convegno sarà necessario esibire il Green pass.